MARTINSICURO – Un tir sbaglia strada e imbocca la stretta e ripida via del Semaforo rimanendo bloccato in salita.

E’ sucesso a Martinsicuro, quando un autotreno, che trasportava 27mila chilogrammi di pvc ha iniziato a percorrere in salita via del Semaforo, ma a metà strada si è bloccato.

A quel punto l’autista, un uomo di origini romene, ha chiamato aiuto e sul posto sono arrivati vigili del fuoco e polizia municipale. E’ servito però un mezzo fornito di gru per svuotare il carico del tir che è stato poi rimorchiato dai Vigili del Fuoco. Un’operazione durata diverse ore con la strada che è rimasta chiusa al traffico per tutto il tempo.

L’autoarticolato, appartenente ad un’azienda di Ferrara, avrebbe sbagliato strada per un errore del navigatore. La ditta a cui era destinato il carico, infatti, è situata in un’altra parte della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.347 volte, 1 oggi)