MARTINSICURO – Giovedì 13 marzo presso la sala consiliare del Comune di Martinsicuro, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, si terrà il Convegno conclusivo del Progetto “Disabili o anticamente abili?” di ANFFAS Onlus Martinsicuro, co-finanziato dalla Regione Abruzzo, con la collaborazione dell’Associazione alla Salute Abruzzo Onlus e della Fondazione Nuova Specie onlus. Sono stati partners del progetto il Comune di Martinsicuro, l’Istituto Comprensivo Statale “Sandro Pwertini” di Martinsicuro, l’Anffas Onlus di Pescara, l’Anffas Onlus di Ortona.

Interverranno il dott. Mariano Loiacono, presidente della Fondazione Nuova Specie Onlus, Paolo Camaioni, Sindaco di Martinsicuro, la dott.ssa Agata Nonnati, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale “Sandro Pertini” di Martinsicuro, la prof.ssa Danila Corsi, presidente di Anffas Onlus Martinsicuro, la dott.ssa Marialetizia Fanesi presidente dell’Associazione alla Salute Abruzzo Onlus, Mauro Palestini del Centro Diurno Integrato “La Rosa Blu” di Anffas Onlus Martinsicuro, Maria Pia Di Sabatino, presidente di Anffas Regione Abruzzo, e Nadia La Torre, presidente di Anffas Onlus Ortona.

Il progetto si è svolto in dieci incontri, caratterizzati da lezioni e lavori di gruppo, che hanno affrontato la tematica del disagio nelle sue varie forme sintomatiche e asintomatiche. Al centro dell’attenzione è stata la persona con disabilità in quanto persona particolarmente abile e ricca nei codici più antichi della vita: il codice bi organico o delle emozioni profonde e il codice analogico o del corpo.

Secondo i principi del Metodo alla Salute ideato e praticato dal dott. Mariano Loiacono, liberando queste due forme di linguaggio, al giorno d’oggi oppresse dal linguaggio simbolico imperante, ciascuno trova beneficio nella ricerca del proprio sé e del proprio bene-essere. Il Metodo alla Salute, inoltre, si basa sul principio che la vita di ciascuno conta e che tutti sono uguali pur nella loro diversità.

Il dott. Mariano Loiacono, medico psichiatra e psicoterapeuta, è stato Direttore del Centro di Medicina Sociale degli Ospedali Riuniti di Foggia Azienda Ospedaliera Universitaria ed è autore di numerose pubblicazioni
Il progetto è stato rivolto a genitori, insegnanti, operatori sociali, educatori, volontari, cittadini. Le lezioni e i lavori di gruppo sono stati tenuti da esperti del Metodo alla Salute delle associazioni presenti in tutta Italia. Gli incontri sono stati frequentati con continuità da numerosi partecipanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)