SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Abbiamo ricevuto e pubblichiamo un comunicato da parte di Maria Serena Scaramucci, titolare dello stabilimento “La Medusa”:

“Sono purtroppo costretta a comunicare che ieri sera soggetti ancora ignoti hanno incendiato il nostro locale. Attraverso le telecamere di sorveglianza che sono istallate nel locale e collegate al mio telefono intorno alle ore 23, ho visto del fumo e abitando a poche centinaia di metri da lì, mi sono precipitata a vedere cosa fosse successo ed ho trovato già sul luogo i vigili del fuoco che erano già stati allertati probabilmente da alcuni passanti.

Le immagini relative alle registrazioni del sistema di videosorveglianza le abbiamo già consegnate agli organi inquirenti e siamo fiduciosi che gli autori di tale ignobile gesto possano essere rapidamente rintracciati e perseguiti. Purtroppo i danni sono molto ingenti perché l’intero piano terra è stato distrutto dalle fiamme.

Il nostro morale e quello di tutto il nostro staff è fortemente provato ma siamo abituati a lavorare duramente ed anche questa volta ci tireremo su le maniche per cercare di ripartire per continuare a essere il locale più prestigioso e frequentato della riviera del Tronto.

Vogliamo ringraziare per la tempestività, la cortesia e la sincera vicinanza, gli uomini della Questura e dei Vigili del fuoco di San benedetto Del Tronto nonché tutti coloro che ci hanno già fatto pervenire direttamente e attraverso i Social Network migliaia di messaggi di solidarietà e da questi ultimi prenderemo l’ulteriore energia necessaria a superare questo terribile momento”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.016 volte, 1 oggi)