PONTEVOMANO: Di Martino, Di Gregorio, Fabiocchi, Rocci (14’ st Dagianti), Ferrilli (1’ st Ponzielli 6), Di Gaetano, Misantone (27’ st Pellone), Salvi, Franzi, De Luca, Ciannelli. A disp. Mirandi, Di Giandomenico, Fantozzi, Conicchioli. All. Pasquale Massarotti

MARTINSICURO: Cinquegrana, Porfiri, Piunti (25’ st Ebeye), De Cesaris, Veccia, Di Paolo (36’st Vallese), Travaglini, Antenucci, Pezzoli, Nepa, Valentini (10’ st Emilii). A disp. Chiodi, Corsi, Pallotta, Pietropaolo. All. Roberto Vagnoni

Arbitro Salvati di Sulmona 5,5 (Maiolini e Morgante di Avezzano)

Reti: 7’ st Porfiri rig., 17’ st Fabiocchi

Note . Espulsi 42’ pt. Pezzoli, rosso diretto per aver colpito un avversario, 40’ st Travaglini per proteste. Ammoniti Ferrilli, Di Gregorio (PO), De Cesaris, Antenucci, Veccia, Piunti (MA). Angoli 3-2 per il Pontevomano, spettatori 150 circa di cui la metà tifosi ospiti, recupero 1’ pt., 6’ st.

PONTEVOMANO – Termina con un pareggio la sfida di alta quota tra il Pontevomano e il Martinsicuro. Una gara nervosa con gli ospiti che hanno terminato la partita in nove uomini e che domenica avranno una rosa ristretta tra squalificati e infortunati.

Vagnoni presenta una squadra senza lo squalificato Cucco, l’indisponibile Fini e con Pallotta che va in panca non in perfette condizioni. Il primo tempo è di marca ospite con i locali mai pericolosi dalle parti di Cinquegrana. Ci prova al 9’ Porfiri in diagonale con la sfera che si perde alta così come la conclusione di Nepa al 19’.

Alla mezz’ora sul cross di nepa ci arriva Piunti con la punta del piede con la palla che sorvola la traversa. Allo scadere l’episodio che condiziona la gara. Sulla tre quarti campo Ferrilli, che poi sarà sostituito ad inizio ripresa, cade a terra con i giocatori locali che reclamano un colpo di Pezzuoli al difensore a palla lontana. L’arbitro consulta il suo assistente e decreta l’espulsione del centravanti ospite.

Ad inizio ripresa la squadra di Massarotti è più intraprendente. Al 2’ ci prova Franzi da buona posizione con Cinquegrana rettivo alla deviazione e poi a chiudere su Misantone. Passano pochi minuti e ospiti in vantaggio. Prima Di Martino sbaglia l’appoggio ne approfitta Valentini che va sul fondo e mette al centro dove Travaglini a porta sguarnita viene contrastato da un difensore con la difesa che salva tra le proteste ospite per il fallo su Travaglini. La rimessa va sui piedi di Nepa che in area viene affrontato e steso da Di Gragorio con l’arbitro, a due passi, che indica il dischetto. Sulla sfera va Porfiri che insacca.

Al 12’ palla buona a centro area per Franzi con Cinquegrana che si esalta nella deviazione. Al quarto d’ora si fanno vedere gli ospiti con il tocco di Nepa per Travaglini con la botta a volo facile preda di Di Martino. Al 19’ colpo di testa di Franzi ed ancora una eccellente parata di Cinquegrana che alza la sfera sopra la traversa. Dall’angolo si materializza il pareggio grazie al colpo di testa di Fabiocchi.

Al 39’ ancora un’occasione per i locali con un colpo di testa di Di Gaetano da ottima posizione che si perde a fil di palo. Al 40’ ospiti in dieci per l’espulsione per proteste di Travaglini. I locali cercano i tre punti gettandosi all’arrembaggio ma nell’ultimo dei 6 minuti di recupero coi prova Nepa dal limite con la sfera di poco alta.

Tensione sugli spalti quando con Nepa a terra i giocatori del Martinsicuro mettono la sfera in fallo laterale ed alla ripresa del gioco i locali non restituiscono la palla. Domenica il Martinsicuro ospiterà il Valle Aterno Fossa. Tornare a vincere è l’imperativo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)