ACQUAVIVA PICENA – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte del Comune di Acquaviva:

“L’Amministrazione comunale insieme alla Picenambiente, ha presentato nell’assemblea pubblica tenuta il 6 marzo presso la sala consiliare i risultati della prima fase d’introduzione del sistema di raccolta porta a porta spinto che, iniziato nel mese di maggio 2013, ha portato a oggi la percentuale di differenziata, prossima al 60%.

Al fine di dare nuovo impulso alla riduzione della quantità di rifiuti che sono conferiti in discarica, l’amministrazione, in collaborazione con la Picenambiente, ha modificato il calendario del servizio, riducendo a un solo passaggio la raccolta del sacco nero per l’indifferenziata, nel giorno di lunedì, con eliminazione del passaggio del venerdì.

La modifica inizierà verso fine mese, dopo la consegna di nuovo materiale informativo, predisposto dalla Picenambiente, nel quale è riepilogato il funzionamento del sistema di raccolta con indicazione di quali tipologie di rifuti, devono essere conferiti nei vari sacchi gialli, celeste e nero.

La modifica avrà anche una ripercussione positiva sul costo del servizio, producendo una riduzione del costo.

Il Sindaco Rosetti, nel rilevare l’importanza di incrementare ulteriormente la raccolta della differenziata, anche in ottica ambientale, rimarcando lo sforzo fatto dai cittadini acquavivani che al di là di alcuni casi, hanno dimostrato una generale attenzione al rispetto del calendario e degli orari, ha comunicato l’avvio anche dei controlli, a seguito dell’approvazione di apposito regolamento e relativa ordinanza sindacale, che prevedono anche sanzioni pecuniarie.

La discussione si è poi spostata sulla tassazione, argomento molto importante, che sarà oggetto di una nuova assemblea pubblica fissata per il 13 marzo, alle ore 21 sempre presso la sala consiliare, durante la quale si affronterà il tema dei comitati di quartiere e dell’imposizione fiscale, quindi della Tasi, Tari e Imu”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)