SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tragedia alla stazione di Porto d’Ascoli. Intorno alle 17 del 7 marzo una donna di 54 anni, G. R. originaria di Bari, si è buttata sotto un treno regionale diretto a Sud. Si è suicidata davanti a diverse persone in attesa di prendere il treno e rimasti attoniti dalla terribile scena.

Non c’è stato niente da fare per la signora, il corpo è stato dilaniato e trascinato per diversi metri. Sono intervenuti gli operatori del 118.

Le forze dell’ordine stanno indagando sulla vicenda. Forse l’estremo gesto è stato causato dalla crisi economica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.001 volte, 1 oggi)