SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Arrestato per violenza sessuale al Carnevale di Sant’Egidio alla Vibrata un 38enne del posto, D.P., finito in camera di sicurezza.
Avrebbe bloccato e palpeggiato in corso Matteotti, al termine della sfilata dei carri, una 25enne della zona. La ragazza sarebbe riuscita a divincolarsi e l’uomo è stato accerchiato da alcuni amici della giovane. A quel punto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno salvato dal linciaggio il 38enne e lo hanno arrestato in attesa dell’udienza di convalida. L’inchiesta è affidata al pm Silvia Scamurra.

A Sant’Egidio, intanto, al termine della manifestazione mascherata si sono generati diversi focolaiGente ubriaca (non è stata emessa alcuna ordinanza di divieto di vendita alcolici, come invece hanno fatto altri sindaci) che ha dato in escandescenze, qualcuno contestando il risultato della votazione per eleggere il carro dell’anno. Inoltre, è stata danneggiata la porta d’ingresso del municipio mentre è stato dato alle fiamme anche qualche cassonetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.250 volte, 1 oggi)