SAMBENEDETTESE Zuccheri, Viti, Amaranti, Baldinini, Borghetti, Seye Mame, Galli, Traini, Tozzi Borsoi, Piccioni, Fedeli A disp. Ciccarelli, Fiore, Gorini, Tartabini, Diarra, Ventanni, Padovani All. Mosconi

CASTELFIDARDO Cantarini, Belelli,Pretini, Carboni, Marconi, Ortolani, Tassi, Ciccioli, Dell’Aquila, Simoncelli, Sbarbati A disp. Giampieri, Ristè, Doda, Machì, Fermani, Donzelli, Romansky All. Mobili

CASTELFIDARDO – Un bellissimo pomeriggio a Castelfidardo, dove sembra già arrivata la primavera. Certo è che con una vittoria la Samb sarà sicuramente proiettata alla prossima estate. Il comunale “G. Mancini” è stracolmo, e le due tifoserie sono molto calde: l’atmosfera è bellissima, e la partita promette molto. La Samb si gioca una forte ipoteca sul campionato, mentre i biancoverdi cercano una vittoria di prestigio per allungare sulle inseguitrici.

Il Castelfidardo parte con 8 giocatori sulla linea del centrocampo, pronti all’arrembaggio: subito una rimessa laterale, ma la Samb spazza.

3′ Lancio lungo del Castelfidardo, Borghetti anticipa tutti ma svirgola: Zuccheri spazza in laterale evitando il corner.

4′ Gran suggerimento di Dell’Aquila per Sbarbati, che parte in contropiede: l’esterno prova a partire ma Seye Mame fa buona guardia. Secondo corner per i padroni di casa.

8′ Appoggio sbagliato di Galli con palla che finisce a Sbarbato: l’esterno prova la fuga verso la porta, ma Borghetti è bravo a coprire l’uscita di Zuccheri.

Castelfidardo finora sempre in avanti, ma nessuna conclusione in porta. La Samb copre bene ma non riparte con la giusta aggressività.

12′ Punizione di Simoncelli, dal vertice corto dell’area rossoblu: palla insidiosa per Dell’Aquila, che non riesce a girare in porta. Spazzano i rossoblu.

15′ Bella intuizione di Tozzi Borsoi, che di esterno prova a servire Piccioni alle spalle di Marconi: il difensore copre bene.

16′ Brutta palla persa da Marconi e contropiede Samb, con Galli che arriva alla trequarti e serve Tozzi Borsoi, sganciato a destra. Il capitano rossoblu prova a chiudere il triangolo, ma Belelli è bravo a chiudere. Sul rilancio il terzino biancoverde viene atterrato da Galli, con un intervento più duro che volontario. Il giocatore chiede subito scusa, ma scatta l’ammonizione.

17′ Bella palla in mezzo di Sbarbati, Borghetti devia in corner.

21′ Ciccioli serve una buona palla per Sbarbati, che prova a puntare Viti: il difensore rossoblu copre bene e manda in corner.

Finora decisamente meglio il Castelfidardo, che sta facendo la partita. I rossoblu – a parte il contropiede di Galli – nulli in attacco.

23′ MIRACOLO DI ZUCCHERI! Angolo di Simoncelli per Sbarbati, che colpisce benissimo: Zuccheri – con un gran colpo di reni – riesce ad alzare palla sopra la traversa. Parata meravigliosa.

25′ Ammonito Carboni per un fallo su Traini. Sulla punizione Amaranti mette in mezzo un bel cross, ma Cantarini anticipa Tozzi Borsoi.

27′ Tiro di Galli dal limite dell’area: conclusione larga sul fondo.

29′ Mosconi cambia gli esterni, e due minuti dopo subito la migliore occasione della Samb: Galli salta un avversario e serve largo per Baldinini, che mette dentro. Sul cross Tozzi Borsoi viene atterrato da Marconi: l’arbitro concede il penalty e ammonisce il difensore di casa. Sul dischetto va proprio il capitano rossoblu, che spiazza Cantarini. UNO A ZERO SAMB, un po’ immeritato per quanto visto finora.

35′ Bellissima giocata di Simoncelli. che salta due avversari e prova il sinistro: tiro violento, ma troppo alto.

37′ Bel cross di Piccioni per Galli, che di testa prova la spizzata per Tozzi Borsoi, che non intuisce le intenzioni del compagno.

39′ Cross di Amaranti per Tozzi Borsoi, che non riesce ad angolare il colpo di testa. La Samb ora gioca con più agio, ma il  Castelfidardo non si arrende.

40′ Altra occasione clamorosa per il Castelfidardo: Sbarbato si libera sulla sinistra e mette dentro un cross d’oro, ma Tassi – a un metro dalla porta – spara alto, ingannato dal rimbalzo. I biancoverdi si stanno mangiando le mani.

 Fine primo tempo. Samb brava (a difendersi) e fortunata (a colpire al momento giusto). Il Castelfidardo ha fatto la partita e ha da mangiarsi le mani per due occasioni clamorose, la Samb è stata brava a soffrire e cinica nel capitalizzare al massimo. Ma i padroni di casa stanno meritando almeno il pareggio.

Inizio secondo tempo. In campo gli stessi 22 dei primi 45 minuti.

La ripresa parte sulla falsariga del primo tempo: castelfidardo in avanti, coi rossoblu che attendono per partire in contropiede.

50′ Contatto in area tra Simoncelli e Seye Mame. I biancoverdi protestano, ma l’arbitro lascia proseguire.

Le squadre si stanno allungando, e la partita si sta giocando su una serie di ripartenze – da una parte e dall’altra. Tanti errori in fase di impostazione per la Sab, che però sta alzando il baricentro. Il Castelfidardo gioca con foga, ma sta creando poco.

60′ Bella spizzata di Dell’Aquila per Tassi, ma Seye Mame copre bene.

62′ Gran palla recuperata da Sbarbati, che subito serve Simoncelli: il trequartista va a terra su un contrasto con Viti, e l’arbitro (che era vicino) lo ammonisce per simulazione.

Fase molto confusa della partita: tanta battaglia a centrocampo, ma nulla più.

65′ Fuori Fedeli per Ventanni.

66′ GOL! Altra azione dalla sinistra: stavolta Sbarbati si libera bene e di destro la infila sotto all’incrocio dei pali: grandissimo tiro su cui Zuccheri non può nulla. UNO A UNO CASTELFIDARDO! Pareggio meritato, soprattutto per quanto fatto vedere nel primo tempo.

67′ Fuori Ciccioli per per Fermani.

68′ Samb che prova subito a dare una scossa. Esce Piccioni per Padovani. Ora Galli a destra e Padovani a sinistra.

73′ Esce Sbarbati per Donzelli – ex di giornata. I padroni di casa ora giocano sull’onda dell’entusiasmo, ma la Samb sta provando la reazione.

75′ Palla meravigliosa di Tozzi Borsoi per Padovani: il capitano rossoblu cambia gioco per il compagno, sulla destra, ma Padovani si fa sbarrare la strada dall’uscita di Cantarini – che resta a terra dopo lo scontro.

78′ Angolo di Simoncelli per Dell’Aquila, che – nonostante la marcatura di Viti – riesce a colpire: palla che rimbalza e va sul fondo.

80′ GOL! Sulla palla lunga del Castelfidardo Borghetti fa un erroraccio, spazzando la palla addosso a Donzelli. L’attaccante biancoverde si trova a tu per tu con  Zuccheri, e non sbaglia. DUE A UNO PER IL CASTELFIDARDO!

81′ Subito la risposta della Samb, con Padovani che – di destro – sfiora il palo.

82′ Fuori Simoncelli per Ristè. Pochi secondi dopo ultimo cambio per la Samb, con Tartabini al posto di Amaranti.

85′ Altra conclusione di Galli, di poco a lato. Samb tutta all’attacco per evitare la prima sconfitta stagionale.

88′ Zuccheri rischia tantissimo appoggiando palla a Seye Mame, marcato da Belelli: il difensore riesce a liberarsi e servire Tozzi Borsoi, che non controlla.

4 minuti di recupero. Serve un miracolo alla Samb.

90′ OCCASIONISSIMA SAMB! Palla buttata in mezzo da Traini, ribattuta dalla difesa: Tartabini riceve e prova la conclusione, ribattuta da Pretini. La palla arriva a Ventanni, fermato dall’uscita disperata di Cantarini; la ribattuta arriva sui piedi di Traini, che in girata si inventa un gran pallonetto: Cantarini fa il miracolo con l’aiuto della traversa.

Fine secondo tempo. Lungo applauso dei rossoblu verso i propri tifosi. Prima sconfitta stagionale per la Samb, sconfitta in rimonta da un Castelfidardo arrembante. Prestazione insufficiente dei rossoblu, troppo passivi per quasi tutto l’andamento della gara.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.860 volte, 1 oggi)