Ho visto cosa scrive Repubblica.it proprio sotto l’editoriale del direttore Ezio Mauro. Impossibile che non se ne siano accorti.

Uno più uno fa due.

Due più due fa quattro.

Serve che un giovane del Partito Democratico, quello nuovo e moderno e rinnovato, scriva subito un tweet a Matteo Renzi. Lui capirà anche se nel suo discorso ‘ste cose non le ha dette, e che ce frega. Lui è acrobata, cavoli. Se non le capisce lui.

Twittategli. Mandategli un foglietto. Urgentissimo.

Uno più uno fa due, due più due fa quattro


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 368 volte)