Nei prossimi giorni il nostro giornale on line limerà i piccoli difetti che forse potete cogliere: le revisioni, in certi casi, sono possibili solo lavorandoci. Con un po’ di pazienza, e tutto sarà presto al meglio

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Eccoci qua. Febbraio 2014, nuova versione di RivieraOggi.it, dopo il precedente aggiornamento del 2010.

Quattro anni non sono pochi nel mondo della comunicazione on line, e questa nuova versione, arrivata con qualche mese di ritardo rispetto a quanto annunciato, ci consente di recuperare quel poco di tempo perso in un settore nel quale questo giornale ha mostrato particolare dinamismo e innovazione fin dai suoi primi passi.

Tra le novità che i nostri lettori troveranno in queste pagine, segnaliamo innanzitutto una più semplice gestione dei commenti: non sarà più necessario essere registrati (abbiamo quasi 15 mila utenti che nel corso degli anni l’hanno fatto). Questa opzione resta operativa, per cui chi è abituato a commentare con il suo abituale nick name potrà continuare a farlo. Tuttavia, con il sistema Disqus, basta avere un profilo Facebook o Twitter, ad esempio, per contribuire alla discussione. Ci aspettiamo un ulteriore incremento dei commentatori e, perché no, una riduzione dei “timidi” che temono nello scrivere con le proprie generalità.

Come potrete vedere, sia dalla home page che consultando gli articoli, abbiamo deciso di dare rilevanza alle immagini, con fotografie più grandi sia in home che all’interno delle pagine. Una immagine potrebbe valere più di un articolo, per qualcuno; sarà nostro dovere scrivere in maniera tale da innalzare il livello delle parole a quello delle fotografie. Sempre in questo ambito, le fotogallery saranno più fruibili e interessanti da scorrere.

RivieraOggi.it-PicenoOggi.it ha avviato la pubblicazione di video e audio on line sin dal 2004: per questo motivo continuiamo a mantenere, e anzi a rafforzare, una sezione web tv in home page. Ma le novità non si fermano di certo qui, per quanto riguarda i video: dentro gli articoli gli allegati YouTube saranno meglio fruibili e inoltre, proprio per sottolineare l’importanza dei nostri servizi video, quando saranno presto posti in primo piano, saranno visualizzabili direttamente dalla home page: basta cliccare solo una volta, senza entrare dentro l’articolo. In questo modo ‘RivieraOggi.it-PicenoOggi.it’ diventa effettivamente il primo e più importante produttore di videoinformazione, se non in termini di minutaggio, sicuramente per quanto riguarda la qualità e soprattutto la forza garantita alle nostre immagini dai tanti utenti.

Non è finita qui: oltre ad avere nella nostra home page lo streaming di Super J Tv, emittente televisiva digitale per le Marche e l’Abruzzo, per avere in ogni istante un canale informativo video, i principali eventi in diretta della nostra provincia, a cominciare naturalmente dalle trasmissioni di approfondimento di J Magazine che conduciamo direttamente, avranno particolare rilevanza.
Altra novità, accennata nelle scorse settimane, è l’apertura della redazione al contributo di utenti che hanno la capacità di approfondire particolari aspetti della vita sia locale che dell’attualità nazionale. Daranno dunque il loro libero contributo in qualità di blogger dentro i nostri giornali, contribuendo è questa l’intenzione – a quella circolazione e diffusione di idee e pareri che è la base di un confronto proficuo per l’intera comunità. Nelle prossime settimane questa sezione, che naturalmente non è statica, troverà comunque una collocazione più definitiva.

Il numero delle notizie presenti nell’home page è stato notevolmente aumentato, considerando che spesso abbiamo difficoltà a dare la visibilità che meritano a tante informazioni, ingiustamente considerate “minori”, oppure relativi ai centri più piccoli ma non meno importanti del Piceno e della Val Vibrata. Così siamo passati da 16 a circa 30-35 notizie (la forbice è dovuta al peso che avranno i blog).

La fruibilità della home page e soprattutto l’accesso alle sezioni relative ai Comuni e dello Sport è stata migliorata (potete verificarlo voi stessi). Dunque RivieraOggi e PicenoOggi assumono sempre più un connotato di accessibilità territoriale e non solo incentrata su San Benedetto e Ascoli.

Questo elemento è rafforzato dal fatto che l’home page è personalizzabile da ciascun utente: infatti, dopo le notizie principali, vi sono due finestre che, a seconda delle preferenze, possono contenere le sezioni preferite: ad esempio Martinsicuro e Cultura per un martinsicurese appassionato d’arte, Calcio a 5 e Cronaca per chi vuole essere aggiornato sulla sua squadra di calcetto e sulle principali vicende cittadine.

Questo è il quadro complessivo delle novità di questa versione del nostro giornale on line. Che non si ferma qui, perché altri aggiornamenti potrebbero essere presto annunciati. E realizzati.

Non ultimi, ringraziamo tutti i nostri sponsor: la nostra nuova veste grafica consente anche una maggiore penetrazione delle immagini pubblicitarie. Siamo convinti che apprezzerete i nostri sforzi.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)