SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Proseguono i rapporti tra il Comune di San Benedetto e quello di Cesenatico per instaurare una salda amicizia e per programmare tante iniziative per la valorizzazione dei rispettivi patrimoni museali.

Entrambi fanno parte dell’associazione Musei Marittimi del Mediterraneo che ha sede a Barcellona. Ma nell’incontro di mercoledì sono state gettate le basi per una collaborazione più stretta che si manifesterà in alcuni momenti pubblici.

“Il 6 maggio prossimo ci sarà nel nostro Museo del Mare un incontro pubblico – dice l’assessore Sorge – in cui, oltre a presentare le rispettive peculiarità museali, ascolteremo le testimonianze di cittadini sambenedettesi emigrati a Cesenatico. In più le due strutture museali proporranno alle scolaresche presenti alcune esperienze laboratoriali costruite sui rispettivi patrimoni. Inoltre, condizioni meteo permettendo, in occasione della festa della Madonna della Marina di fine luglio, alcune delle meravigliose barche a vela che stazionano nel porto canale di Cesenatico e che fanno parte del Museo arriveranno via mare a San Benedetto. Un viaggio di due giorni durante il quale le imbarcazioni si avvarranno del supporto degli scali della Lega Navale Italiana. Una volta giunte nella nostra darsena turistica, potranno essere visitate”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)