SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 22 febbraio, per la rassegna “Magazeno [Con]Temporaneo” organizzata dalla cooperativa OperO, saliranno sul palco del club di Porto D’Ascoli i Bachi Da Pietra, duo rock piemontese che tanto sta facendo parlare (bene) di se con il loro ultimo album “Quintale”.

Il duo, nato dalle ceneri dei Madrigali Magri (3 dischi, Lische, Negarville e Malacarne, all’insegna di un blues carnale e destrutturato in strutture alla Storm and Stress) si compone di Giovanni Succi (anima, chitarra, parole e voce dei Madrigali) e Bruno Dorella (batteria) globetrotter della scena underground italiana (Wolfango, OVO, Ronin fra i suoi gruppi e, inoltre, gestore della defunta etichetta Bar La Muerte).

Dopo quattro dischi (Tornare nella terra, Non io, Tarlo Terzo e Quarzo tutti incisi per Wallace records e recentemente ristampati da Santeria) dove il discorso dei Madrigali Magri viene ripreso accentuando la forma canzone, e l’ispirazione blues catramosa i nostri arrivano a Quintale (Tempesta/2013) imponendo una svolta rock’n’roll netta. Il disco, dalle salde radici hard rock (a modo loro) recupera sonorità hard/stoner (Haiti, Paolo il Tarlo, Sangue), non tralasciando però momenti di pausa (Fessura, Dio del Suolo, Mari Lontani). Il disco è anche la definitiva consacrazione di Giuseppe Succi ad autore di liriche oblique e piene di arcano fascino.

Per questo concerto l’ingresso costerà 3 euro per i tesserati, mentre chi ancora non ha la tessera potrà sottoscrivere la “Magazeno [Con]Temporaneo” a solo 3 euro che sarà valida per tutti i concerti dei sabati. Le serata inizierà alle 20 con un aperitivo-cena e selezione musicale di qualità. Il concerto è dalle 23 in poi.Per info: il Magazeno è aperto tutti i giorni dalle 18 in Via Pomezia 6, dietro Toys, a Porto D’Ascoli. Per contatti: 347 1302046 – 339 6072223 www.magazeno.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 139 volte, 1 oggi)