SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con l’avvicinarsi della stagione estiva, la città registra un altro grave problema. Non bastavano le precarie condizioni del lungomare e la spiaggia sporca, ora la questione rifiuti tocca il Molo Sud. Nei pressi degli scogli vicino al Circolo Nautico Sambenedettese si presenta agli occhi uno spettacolo indecoroso.

Lattine d’olio per fuori bordo, deodoranti per la persona e per gli ambienti, bombolette spray, ciabatte, contenitori di plastica e vetro, scatole e scatoloni, pezzi di carta, bottiglie d’acqua, di birra, di vino e di liquore. Una lista di robaccia interminabile e inaccettabile. Certamente non un gran biglietto da visita per i turisti che dovranno scegliere se passare le vacanze in Riviera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)