MARTINSICURO: Cinquegrana, Vallese, Piunti, Cucco, Veccia, Di Paolo, Tavaglini, Ebeye (35’pt Pallotta), Pezzoli (35’st Porfiri), Nepa, Emilii (39’pt Valentini). A disp. Chiodi, Fini, De Cesaris, Corsi. All. Vagnoni

HATRIA: Morrone, Corneli (39’ st Sorricchio), Esposito, Di Furia, Castagna, Chiaraluce, Quintiliani, Feliciani (29’st Biello), Aruta, Amelii S., De Luca. A disp. Pelusi, Amelii G., Di Carlo Natali. All. Natali

Arbitro Alleva di Teramo (Di Tommaso e Ricci de L’Aquila)

Reti: 19′ pt Aruta (H), 3’st, 17′ st Pallotta (M)

Note: Espulso al 15’st De Luca per doppia ammonizione. Ammoniti Travaglini, Pezzoli, Veccia, Cucco, Castagna, Esposito, Chiaraluce. Angoli 8 – 2, spettatori 200 circa.

MARTINSICURO – Il Martinsicuro batte in rimonta 2-1 il fanalino di coda Hatria, grazie alla prima doppietta in biancazzurro dell’attaccante Davide Pallotta. Gara difficile per gli uomini di Vagnoni, protagonisti di un primo tempo decisamente sottotono.

La cronaca si apre con un diagonale di Quintiliani che trova Cinquegrana pronto alla deviazione. La risposta è un colpo di testa di Cucco che si perde a lato. Al 16′ Vallese scende sulla destra e mette al centro con il tocco da due metri di Pezzoli che finisce addosso al portiere. Al 19’ il vantaggio ospite con un colpo di testa di Aruta che anticipa Cucco e supera Cinquegrana. Alla mezz’ora ci prova Pezzoli di testa ma Morrone è abile nella deviazione. Al 40’ ospiti vicini al raddoppio con un diagonale di Amelii che si perde a fil di palo.

Negli spogliatoi Vagnoni si fa sentire e la ripresa è tutt’altra cosa. Al 3′ il pareggio con un colpo di testa di Pallotta su azione d’angolo. Al 12′ annullata una rete ai locali per fuorigioco e poco dopo espulso per doppio gialle De Loca. Passa un minuto e il sinistro di Valentini fa tremare il palo. Al 17′ il raddoppio ancora su azione d’angolo e ancora un’incornata di Pallotta che gonfia la rete.

Gli ospiti non hanno la forza di reagire e i locali sprecano a ripetizione. Prima è Di Paolo da centro area che spara alto. Ci prova poi Valentini, a lato di poco, e allo scadere Travaglini che spara a colpo sicuro con Morrone bravissimo ad opporsi per due volte. In pieno recupero il tiro di Nepa si perde di poco a lato.

Biancazzurri momentaneamente a + 17 dal Paterno impegnato domenica a Sant’Omero. Mercoledì prima gara del trinagolare di semifinale di coppa Abruzzo che vedrà il Martinsicuro far visita al Passo Cordone. Domenica invece scontro al vertice in campionato contro il Paterno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)