SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continua la lotta contro lo spaccio di stupefacenti in Riviera. Intorno alle 19 del 14 febbraio, la polizia ha arrestato un uomo di 30 anni residente a San Benedetto ma proveniente da Rivoli, piccola cittadina del Piemonte. È stato sorpreso dagli agenti in Via Velino mentre si aggirava in maniera sospetta e dopo averlo fermato per un controllo, gli hanno trovato addosso 150 grammi di hashish.

È stata decisa la perquisizione della casa dell’uomo, dove sono stati rinvenuti altri dodici grami di hashish, una piccola quantità di eroina, tre flaconi di metadone e due bilancini elettronici.

Il trentenne è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 673 volte, 1 oggi)