GROTTAMMARE – Grazie al generoso contributo della Ingrosso Bevande di Carboni Silvia e C. S.A.S. di Ripatransone, la 43° Parallelo Volley si è potuta dotare già da quest’anno di un defibrillatore semiautomatico, riuscendo ad anticipare nettamente i tempi previsti dalla normativa: infatti, il Decreto del Ministro della Salute del 24 aprile 2013, cosiddetto Decreto Balduzzi, prevede, fra l’altro, l’obbligo per le Associazioni Sportive Dilettantistiche di dotarsi, entro 30 mesi dalla sua entrata in vigore, di un defibrillatore semiautomatico e di personale adeguatamente formato al corretto utilizzo dello stesso. La 43° Parallelo Volley, consapevole dell’importanza di tali strumenti per la salvaguardia della vita umana, ha deciso di anticipare i tempi previsti dalla normativa e il 24 dicembre 2013 ha proceduto all’acquisto di un Defibrillatore Semiautomatico Bifasico certificato e rispondente ai requisiti di legge.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 172 volte, 1 oggi)