MARTINSICURO – Valeria Di Felice, titolare della casa editrice Di Felice Edizione e scrittrice truentina di successo, vince il premio “Liegro”.

Sabato 1 febbraio in Campidoglio a Roma, presso i Musei Capitolini, si è svolta la cerimonia di premiazione del VI Premio Internazionale di poesia “Don Luigi di Liegro”. Per la sezione “videopoesia” è stato assegnato il primo premio a Valeria Di Felice per il video “Nudi abissi” realizzato dal filmaker Stefano Di Felice.

Le altre sezioni sono state vinte dalla poetessa parigina Nicole Barriere (sezione poesia inedita), dal poeta iracheno, oppositore della dittatura di Saddam Hussein, Salah Al Hamdani (sezione poesia edita), dal casertano Dante Iagrossi (sezione saggistica), dalla pesarese Laura Morazzini (sezione ragazzi).

Questa la motivazione della Giuria presieduta da Dante Maffia (candidato al Nobel per la letteratura da un Comitato di studiosi e dalla regione Calabria): “Valeria Di Felice, con la collaborazione del filmaker Stefano Di Felice, ha realizzato un video intenso e originale. Tutti gli elementi comunicativi risultano armonici e congruenti e frutto di un’accurata ricerca. In particolare la musica e l’utilizzo di un tema astratto si armonizzano bene con la poesia, evitando il facile uso di immagini seriali a carattere didascalico. La voce di Vincenzo Di Bonaventura è intensa e suggestiva con quella variante di follia e ossessione che ben si sposa con i versi di Valeria. Interessante è infine lo spostamento tra voce e testo scritto, inserito graficamente nella composizione visiva”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 753 volte, 1 oggi)