SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazione dei carabinieri contro la criminalità. Un uomo e due donne, di nazionalità marocchina e provenienti dal Fermano, sono stati arrestati nella serata del primo febbraio all’esterno di un centro commerciale a Porto d’Ascoli. I tre avevano rubato diversa merce dalla quale avevano rimosso il dispositivo antitaccheggio. A insospettire i militari è stato il ritrovamento di materiale informatico nel veicolo in uso a M.M., di 34 anni, e alle due donne E.N., di 43 anni, e L.G. di 31.

Le telecamere di sorveglianza del centro commerciale hanno confermato il furto compiuto dai tre. L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto, le due donne in quello di Teramo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.098 volte, 1 oggi)