SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nonostante fossero 15 i punti di distacco dalla seconda in classifica, la Samb non regalerà nulla a nessuno.

Anche questa volta, in occasione della gara contro l’Elpidiense Cascinare, i ragazzi di mister Mosconi hanno lavorato sodo e questo perché vincere il campionato non rappresenta l’unico obiettivo prefissato. Al desiderio di arrivare primi, infatti, se ne aggiunge un altro che è quello di non perdere alcun punto. 

Tutti convocati per la gara di domani anche se le condizioni di Seye Mame e Tozzi Borsoi verranno valutate direttamente nel corso della mattinata. In merito alla formazione che scenderà in campo, invece, il tecnico rossoblu non effettuerà particolari variazioni fatta eccezione del probabilissimo inserimento di Fiore al posto di Viti. Al centrocampo, a detta dell’allenatore, Traini prenderà il posto di uno tra Zebi, Baldinini e Fedeli mentre il reparto offensivo sarà sicuramente composto da Tozzi Borsoi, qualora fosse in grado di giocare, e Padovani. Ad affiancare questi ultimi due sarà uno tra Piccioni, Galli e Ventanni.

L’incontro, valevole per la 22° giornata di campionato, verrà disputato alle ore 15 presso lo stadio Motevidoni di Sant’Elpidio a Mare e sarà diretto da Filippo Pirani di Jesi il quale verrà coadiuvato dagli assistenti Daniele Busilacchi di Ancona e Vincenzo Procentese di Pesaro.

“Rispetto al girone di andata l’Elpidiense ha più innesti e si sta comportando bene – ha dichiarato Mosconi – Quindici giorni fa ha praticamente asfaltato il Vismara quindi dobbiamo stare attenti a come ci muoviamo. Entrare in campo con il giusto approccio è l’aspetto più importante”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 271 volte, 1 oggi)