SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un vero e proprio furto in stile film Hollywoodiano. Intorno alle 3.30 del primo febbraio una banda composta di varie persone ha svaligiato la macchina bancomat della Banca dell’Adriatico in Viale De Gasperi, vicino al Bingo. Le prime indiscrezioni parlano di un ordigno rudimentale, o del gas fatto inalare all’interno della banca, che ha provocato un’esplosione all’interno della filiale. In un minuto e mezzo i malviventi hanno prelevato circa ventimila euro.

Sono andati in tilt il sistema d’allarme e la videosorveglianza. Tutti elementi che fanno presupporre un colpo ben orchestrato e premeditato. Questo sistema inoltre pare sia stato utilizzato nei giorni precedenti anche in altri due istituti di credito ad Ancona e Montecosaro. S’ipotizza tutto frutto della stessa banda.

I residenti della zona sono stati svegliati da un forte boato ma non sono riusciti a identificare i membri dell’organizzazione criminale. Hanno costatato solo delle voci, forse una femminile. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito o coinvolto dall’esplosione. Tuttora le forze dell’ordine stanno compiendo indagini per chiarire questa incredibile vicenda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.422 volte, 1 oggi)