CUPRA MARITTIMA – Quest’anno Cupra Marittima vivrà la Giornata della Memoria e, per la prima volta, la Giornata del Ricordo, attraverso iniziative che coinvolgeranno i giovani e tutti i cittadini è riunite sotto un’unico filone intitolato “Storie dell’umana Follia. Shoah, Foibe e Esodo Istriano“.

L’Ipssct, il Comune, la Consulta Giovanile, inaugureranno infatti nella giornata di lunedì 27 gennaio alle ore 9.30, presso il piano terra dell’Istituto Scolastico Comprensivo la mostra fotografica riguardante queste atrocità che non possono essere dimenticate. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni fino al 10 febbraio. Mercoledì 5 febbraio invece alle ore 10 nell’aula Magna dell’Isc si terrà il convegno “Persecuzioni dei civili durante la seconda guerra mondiale. Olocausto, foibe e pulizia etnica”. Infine, il dieci febbraio presso il parco “Martiri delle Foibe”, situato nel lungomare Romita, in occasione proprio della Giornata del Ricordo”, verrà deposta una corona di alloro. Interverranno autorità, le scuole cuprensi, le associazioni locali. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e a visitare la mostra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)