CUPRA MARITTIMA – Anche Cupra Marittima è entrata ufficialmente a far parte dell’Ato della Provincia di Ascoli Piceno che gestirà il gas naturale. È stato reso noto durante il consiglio comunale di mercoledì 22 gennaio che si è tenuto in serata presso il Municipio. Cupra è ora insieme agli altri 34 paesi provinciali parte integrante nella convenzione per la concessione del servizio pubblico locale di rilevanza economica di distribuzione gas naturale, revocando lo stesso servizio agli attuali soggetti gestori. La delega al Comune capofila che gestirà l’appalto del bando di gara è assegnata al Comune di Ascoli Piceno.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 147 volte, 1 oggi)