SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Mercoledì 22 gennaio arriva al Viniles una delle band italiane più conosciute ed apprezzate al mondo: i Father Murphy.

Con 5 album all’attivo, decine di recensioni nei migliori giornali specializzati internazionali e centinaia di concerti nei migliori club neo psichedelici e noise del mondo, il trio composto da Federico Zanatta, musicista e scrittore, Chiara Lee, tastiere, percussioni cinesi, voci e Vittorio Demarin, batteria, torna in patria dopo un periodo di attività svolte all’estero.

Si tratta di un autentico gioiello musicale per gli amanti del genere in un appuntamento da non perdere anche perché l’ingresso sarà completamente libero. Per chi volesse c’è anche la possibilità di cenare al prezzo di 15 euro vino incluso.

 

Menu della cena:
– Carpaccio di manzo, rucola, grana e miele.
– Crostini di pane ai cereali con salsiccia, tartufo e ricotta
– Fagiolata Marchigiana
– Agnolotti al Ragù
– Agnello al Forno con Patate
– Sfogliatelle con crema al cioccolato

Costo della cena 15 euro con vino compreso. Costo bottiglia successiva 8 euro.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 167 volte, 1 oggi)