SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora episodi legati alla droga in Riviera. Quattro chili e mezzo di hashish, divisi in panetti regolarmente incelofanati e marchiati sono stati sequestrati dalla Polizia, il 20 gennaio, in via De Carolis nel quartiere di San Filippo Neri. Gli agenti hanno fermato una vecchia Fiat Cinquecento condotta da un napoletano di 37 anni e, insospettiti dal nervosismo dell’uomo, hanno perquisito il veicolo trovando prima uno zaino dove all’interno sono stati trovati panetti di hashish per oltre un chilo e mezzo. Poi, da una piccola intercapedine posta sulla destra del sedile posteriore sono stati individuati altri panetti di circa due chili.

È stata decisa la perquisizione a casa del fermato, residente a Grottammare, e sono stati trovati in vari nascondigli ottocento grammi di hashish.  Oltre all’arresto dell’uomo, è scattato il sequestro di due cellulari che potrebbero rivelare agli investigatori altri dettagli riguardo a questa vicenda.

Nel weekend scorso, in via Fiscaletti, era stato fermato un giovane di 23 anni in possesso di sei grammi di marijuana. Il ragazzo è stato denunciato come assuntore e per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale durante la perquisizione.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.509 volte, 1 oggi)