MONTEPRANDONE – Momenti di forte tensione a Monteprandone. Nella mattinata del 19 gennaio, due ragazze di colore che abitano nell’ex casa Cantoniera si sono picchiate in mezzo alla strada. In quel momento il tratto stradale era trafficato e il rischio di essere investite era molto alto. Oltre alle botte anche urla e schiamazzi che hanno richiamato tanti curiosi all’incontro di boxe improvvisato.

I carabinieri sono intervenuti per far cessare il litigio che stava degenerando a conseguenze più gravi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.476 volte, 1 oggi)