MONTEPRANDONE – Doveva scontare una pena residua di quattro anni e un mese per concorso in sequestro di persona, violenza sessuale e privata ai danni di una donna romena . Un pregiudicato romeno, B. N. di 27 anni, è stato bloccato dai carabinieri a Monteprandone. L’episodio increscioso accadde a Monsampolo del Tronto .

L’ordine di carcerazione era stato emesso dalla corte d’appello di Ancona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 385 volte, 1 oggi)