ALBA ADRIATICA – Tentano un furto in un supermarket del centro, ma il titolare se ne accorge e avvisa immediatamente il 112.

E’ quanto accaduto ad Alba Adriatica quando due donne romene, domiciliate a Zagarolo in provincia di Roma, sono entrate in un negozio allo scopo di rubare alcolici e alimenti. Le donne si erano nascoste addosso bottiglie di liquore e alcuni salumi, recandosi poi alle casse con l’intento di pagarne solo una minima parte.

Ma lo stratagemma non ha funzionato e sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno perquisito le due romene, una di 38 e l’altra di 25 anni, rinvenendo prontamente la refurtiva dal valore di circa 150 euro. Per le donne è scattata così la denuncia per furto aggravato in concorso, mentre il proprietario del supermaket è rientrato in possesso della merce.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 323 volte, 1 oggi)