SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Aveva tentato la frode, ma gli è andata male. Un uomo di 35 anni, proveniente dal Mali, è stato fermato dai carabinieri il 15 gennaio in via Togliatti, nei pressi del centro commerciale Eurospin, con addosso una banconota di 50 euro contraffatta. L’extracomunitario aveva tentato la fuga in bicicletta. Ultimamente alle forze dell’ordine erano arrivate segnalazioni di casi in cui delle persone piazzavano banconote false negli esercizi commerciali della città.

A Cupra Marittima, qualche settimana fa, due giovani sono stati fermati e denunciati perché avevano tentato di pagare con denaro falso dello stesso taglio e dello stesso numero seriale di quello trovato in possesso al maliano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)