MONTEPRANDONE – Il Comune di Monteprandone comunica che il versamento della mini-Imu non è dovuto al Comune di Monteprandone, in quanto per l’anno 2013 non è stata deliberata per l’abitazione principale e relative pertinenze un’aliquota superiore a quella stabilita dalla Stato, pari al 4 per mille.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 445 volte, 1 oggi)