MARTINSICURO: Cinquegrana, Porfiri, Piunti, De Cesaris, Veccia, Di Paolo, Travaglini, Antenucci, Pezzoli(81′ Pallotta), Nepa (90′ Vallese), Valentini (59′ Emilii). A disp. Di Salvatore, Ebeye, Cucco, Fini. All. Vagnoni

TOSSICIA: Bartolomei, Barba, Fatati, Marcozzi, Cosmi, Manente, Rampa, Cirilli (81’Di Leonardo), D’Ignazio (87’Di Gennaro), Menei (59’Timoteo), Recchiuti. A disp. Virgilii, D’Amico, De Mattheis, Durante. All. Palantrani

Arbitro: Gregoris di Pescara 6 (Cipriani – Anelli di Pescara)

Reti: 22′ Nepa, 63’Pezzoli, 66’D’Ignazio rig., 76′ Porfiri (rig.), 84’De Cesaris.

Note . Allontanato il mister del Martinsicuro Vagnoni. Ammoniti Porfiri, Antenucci, Pezzoli, Bartolomei, Barba, Fatati, Recchiuti. Angoli 10 – 6 per il Martinsicuro, spettatori 200 circa.

MARTINSICURO – Il Martinsicuro batte 4-1 al Comunale il Tossicia, reduce da nove risultati utili consecutivi, e mette il Paterno, seconda forza del campionato, a 14 punti di distacco in classifica.

Il vantaggio del Martinsicuro si materializza al 22′ su un angolo dalla sinistra di Nepa che si insacca direttamente all’incrocio. Poco dopo gli ospiti si salvano due volte sulla linea.

Ad inizio ripresa Bartolomei tocca la sfera con le mani fuori area con la conseguente punizione del solito Nepa che si perde alta. Passa un minuto e Pezzoli ha una grande occasione con la conclusione a botta sicura dal dischetto che si perde però a lato.

Il raddoppio arriva al 63′ quando Porfiri pesca a centro area Pezzoli che stoppa e trafigge Bartolomei.

Passano dieci minuti e l’arbitro fischia un rigore incerto per fallo in area di Pezzoli. Vane le proteste dei locali con l’allontanamento del mister Vagnoni. Sul dischetto va D’Ignazio che accorcia lo svantaggio. Al 68′ ci prova Travaglini con la botta in diagonale che si perde di poco sopra la traversa.
Alla mezz’ora il rigore, anche questo molto discutibile, è per i locali per fallo di Bartolomei su Travaglini a centro area. La battuta forte di Porfiri viene deviata dal portiere ma finisce lo stesso in gol.

Il poker di reti dei locali viene realizzato dal difensore De Cesaris, tra i migliori insieme a Nepa, in occasione della battuta del decimo angolo.

Una vittoria che dimostra la forza della squadra di Vagnoni che allunga in classifica a + 14 dal Paterno battuto in casa dal Fontanelle. Domenica trasferta a Luco dei Marsi contro l’Angizia per cercare la sesta vittoria consecutiva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 368 volte, 1 oggi)