GROTTAMMARE – Il progetto Area Vasta raggiunge nuove periferie e per preparare i cittadini alle novità relative all’estensione della raccolta differenziata, l’amministrazione comunale convoca un’assemblea pubblica dedicata ai residenti delle zone Bore Tesino, Valtesino e Monti.

L’incontro si terrà martedì 14 gennaio nella sala consiliare del palazzo municipale, a partire dalle ore 18.30. Vi prenderanno parte l’assessore alla Sostenibilità ambientale Daniele Mariani gli amministratori e i tecnici della Picenambiente spa, l’amministratore delegato Leonardo Collina e il responsabile l’azienda che materialmente si occupa della gestione dei rifiuti nel territorio di Grottammare.

Il progetto Area Vasta è partito qualche settimana prima delle feste natalizie, nelle periferie sud della città, in zona San Francesco, Montesecco, Colle Valle non senza “incertezze”. Qualcuno ancora presta poca attenzione alla differenziazione dei rifiuti: “E’ un progetto attivato da poco quindi è prematuro fare un bilancio – dichiara il responsabile di zona della Picenambiente spa, Gabriele Fabi – ci sono zone in cui ci si è adeguati subito e altre da monitorare, come per esempio via dei Ligustri, ma ci aspettiamo ampi margini di miglioramento”.

“Un ampliamento necessario per uniformare il territorio – afferma l’assessore alla sostenibilità ambientale, Daniele Mariani – e portare tutte le famiglie di Grottammare a fare la raccolta differenziata. Al momento, i dati elaborati dalla Picenambiente ci dicono che abbiamo raggiunto il 63,3% di raccolta differenziata. Con questo ulteriore passaggio, l’ammontare del riciclato dovrebbe superare ampiamente il 65%”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)