SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora una volta, purtroppo, la superstrada protagonista di uno scontro violento tra veicoli. Intorno alle 16.45 del 9 gennaio, una Toyota Yaris e una Mercedes si sono scontrate mentre erano dirette in direzione Est, in prossimità del ponte del tratto stradale, quello che precede la curva in uscita. A uscire malconcia dall’impatto è stata la conducente della Yaris, una donna di 52 anni residente a Osimo, trasportata d’urgenza all’ospedale cittadino. Ha riscontrato un pesante trauma toracico ed è in prognosi riservata.

A ricostruire la dinamica è intervenuta la Polizia Stradale. Un errore di manovra della conducente durante il curvone, la causa dell’incidente. Un inesorabile traffico si è venuto a creare, provocando disagi a molti automobilisti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.697 volte, 1 oggi)