GROTTAMMARE – Appuntamento con il teatro contemporaneo a Grottammare con “La ridicola notte di P.” che inaugura sabato prossimo 11 gennaio la prima edizione della rassegna “Il lido del teatro” e apre alla città la strada del teatro contemporaneo. Lo spettacolo si terrà al Teatro delle Energie, con inizio alle ore 21.30 e la partecipazione dei volti noti di Luca Biagini e Marco Zannoni ad interpretare un testo al debutto in un teatro nazionale (biglietti 15 e 13 euro, info: 335.6234568).

Una novità nella novità, dunque, arricchisce e diversifica l’intrattenimento teatrale a Grottammare. La rassegna “Il lido del teatro”, infatti, fa il suo esordio quest’anno, su idea e cura del M° Stefano Marcucci, autore musicale per la tv e il teatro, comprese le musiche quelle dello spettacolo di apertura, nonché grottammarese dell’anno in carica ancora per qualche giorno. L’organizzazione è curata dall’associazione culturale Il lido degli aranci, già titolare della stagione di teatro amatoriale Commedie Nostre (da febbraio).

Ad illustrare la nuova rassegna, lo stesso curatore Stefano Marcucci: “Si tratta di un approccio al teatro contemporaneo, con volti molto popolari: tra gli altri, Luca Biagini, protagonista di Cento Vetrine insieme all’attore e comico toscano Marco Zannoni e la comica e imitatrice Emanuela Aureli. Tutti i testi sono pièce calibrate sul divertimento e, in particolare, il titolo di apertura è di Marco Berardi, giovanissimo autore, tra gli occupanti del Teatro Valle di Roma. Lo spettacolo debutta in prima nazionale proprio qui a Grottammare e ciò ci inorgoglisce perché la città può aspirare a diventare un centro importante del teatro contemporaneo”.

“Temevamo la chiusura per i teatri di Grottammare – aveva affermato il sindaco Enrico Piergallini durante la presentazione delle due rassegne avvenuta nei giorni scorsi – L’anno scorso fu la rassegna Commedie Nostre a tenere acceso il lumicino e quest’anno con Il lido si raddoppia”.

Il “lido del teatro” si compone di 5 date e va ad affiancarsi al calendario in corso di “Inventario di Stagione” (prossimo appuntamento il 20 gennaio di e con Corrado Augias) e, come quest’ultimo, si dividerà tra il Teatro delle Energie e il Teatro dell’Arancio (programma in allegato).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 318 volte, 1 oggi)