CARASSAI – Epifania da dimenticare per l’azienda Pennesi. Nella notte tra il 4 e il 5 gennaio alcuni individui sono riusciti a penetrare nella struttura che si occupa di escavatori e movimento terra. I criminali hanno rubato un mezzo d’opera da cantiere, compreso di rimorchio, utilizzato come sgombro neve e non paghi hanno caricato su di esso un altro mezzo pesante, precisamente un escavatore. Dopo aver messo in moto la motrice del camion, si sono dileguati. I proprietari dell’azienda, Giuseppe e Francesco Pennesi, hanno allertato le forze dell’ordine di Montalto, Petritoli e San Benedetto del Tronto.

Attualmente nelle indagini è presente la sola certezza che i malviventi hanno poi imboccato l’A14 presso il casello di Grottammare grazie alle immagini, riprese dalle telecamere. Il bottino trafugato è di ben 150 mila euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.026 volte, 1 oggi)