GROTTAMMARE – Tre settimane fa l’istituto aereonautico Virgo Lauretana di Via Parini fu colpito da un clamoroso furto. Furono trafugati dalla struttura scolastica diciannove computer. Le forze dell’ordine, a inizio indagini, puntarono e denunciarono un ragazzo di 23 anni del luogo perché trovato in possesso di alcuni di quei portatili. Con il corso del tempo è stato indagato un commerciante di Alba Adriatica. I carabinieri si sono presentati nella sua casa e hanno trovato diverso materiale informatico senza avere una motivazione decente per il loro possesso.

Tra i computer, scanner, masterizzatori e lettori dvd scoperti, è saltato fuori un proiettore risultante poi appartenente alla scuola. Da qui è scattata la denuncia per ricettazione.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 579 volte, 1 oggi)