SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue la complessa opera di adeguamento alla normativa sulla trasparenza e il contrasto alla corruzione del Comune di San Benedetto attraverso la pubblicazione, sull’apposita sezione “Amministrazione trasparente” del sito ufficiale dell’Ente www.comunesbt.it, di una serie di documenti e dati capaci di offrire al lettore un quadro il più esauriente possibile dell’attività amministrativa.

Ieri il Responsabile della prevenzione della corruzione, ovvero il segretario generale del Comune dr.ssa Fiorella Pierbattista, ha disposto la pubblicazione (nella sezione “altri contenuti” di “Amministrazione trasparente”) dell’avviso che dà il via alla procedura aperta di partecipazione per l’approvazione del codice di comportamento dei dipendenti del Comune.

La norma infatti stabilisce che ciascuna amministrazione definisce, dopo una consultazione pubblica, un proprio Codice di comportamento che integra il Codice di comportamento generale approvato con decreto del Presidente della Repubblica.

Sul sito è pubblicata una bozza del codice alla quale si potrà dare il proprio contributo compilando un modulo per la presentazione di proposte di modifica, anch’esso disponibile sul sito. L’invito “a dire la propria” è rivolto in particolare a organizzazioni sindacali, RSU, Comitato Unico di Garanzia del Comune, associazioni dei consumatori e degli utenti e di coloro che, più in generale, fruiscono delle attività e dei servizi prestati dal Comune.

Le proposte dovranno pervenire entro le ore 12 del 15 Gennaio 2014 con posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@cert-sbt.it, oppure con posta elettronica ordinaria all’indirizzo pierbattistaf@comunesbt.it o ancora con presentazione diretta all’ufficio protocollo del Comune. Per informazioni: Dott.ssa Mania Cantalamessa, cantalamessam@comunesbt.it, tel 0735794530.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 90 volte, 1 oggi)