RIPATRANSONE- “Tante ore sottratte al nostro tempo libero, rivelatesi poi tante occasioni per passare del tempo insieme e per realizzare qualcosa di concreto”, queste le parole dei componenti del Gruppo Giovanissimi di Ripatransone.

I ragazzi infatti hanno realizzato un intero presepe nella stanza parrocchiale, completamente artigianale in cui si susseguono giorno e notte grazie alla manifattura di impianti e musicato dallo gorgoglio del torrente anch’esso reso più veritiero possibile dalla fuoriuscita di acqua.

La riproduzione cristiana, inoltre è stata contestualizzata grazie alla presenza, in scala, del centro storico di Ripatransone e arricchito da mulini a vento, una volta stellata che corona la classica capanna, immancabile simbolo della nascita del Salvatore.

L’invito è nel visitarlo numerosi, in via Umberto I, nei pressi del Duomo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 535 volte, 1 oggi)