SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il notevole successo di pubblico dello scorso anno, torna lo ZapFest, il festival ideato da Marco “Zap” Mignini, presso il PalaNatale di San Benedetto del Tronto.

Venerdì 27 dicembre, a partire dalle 22, si alterneranno sul palco della struttura sita in piazza Mar del Plata più di 100 musicisti provenienti da alcune delle più interessanti realtà del Medio Adriatico.

Ad aprire la serata una serie di proiezioni di alcuni momenti più significativi delle passate edizioni dello ZapFest e la proiezione integrale del documentario “L’Atleta” dedicato a Giacomo “Pioweb” Antonini ed al megaconcerto PioDay della scorsa estate, recentemente trasmesso durante la serata di presentazione del laboratorio di cinema documentario Doc Si Gira.

Successivamente artisti affermati ed emergenti allieteranno la serata interpretando alcuni dei brani che hanno fatto la storia del festival della musica italiana. Questa edizione, infatti, è dedicata interamente al Festival di Sanremo, una rilettura un po’ folle e sopra le righe in pieno stile ZapFest: il concerto-evento si svilupperà in quasi 3 ore di musica, spettacolo, personaggi in maschera, sorprese e bizzarrie di ogni genere.

Immancabili torneranno anche vari concorsi a sorpresa, completamente gratuiti come di consueto, che coinvolgeranno il pubblico intervenuto. La premiazione avrà luogo durante le parti finali del concerto.

A chiusura dello spettacolo e fino a tarda notte si ballerà con una selezione di brani rock ed anni ‘80 a cura del dj resident del “Blackout Rock Club” di Roma, Dj Diego No Disco. L’ingresso è, come sempre, assolutamente gratuito.

L’evento è organizzato da Zap ed O.per.O Events con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto ed in collaborazione con Centro Giovani Casa Colonica, Marchemetal e Cibo Creativo.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità del festival si può visitare il sito web ufficiale zapfest.it o l’attivissima pagina Facebook (facebook.com/zapfest).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)