MARTINSICURO – I lavori alle scogliere si faranno e non subiranno ritardi. A renderlo noto su facebook è il primo cittadino di Martinsicuro, Paolo Camaioni, che scrive: “Il Tar Abruzzo, sezione di Pescara, con ordinanza pronunciata nel pomeriggio di ieri, giovedì 19 dicembre 2013, ha respinto l’istanza cautelare della società seconda classificata nella procedura di evidenza pubblica relativa ai lavori di consolidamento e rifioritura delle scogliere di Martinsicuro centro.

In tal modo, l’inizio dei lavori non subirà ulteriori ritardi. Un plauso al nostro legale interno per aver sostenuto egregiamente le ragioni del Comune di Martinsicuro. Sicuramente un’ottima notizia per la nostra città a pochi giorni dal Natale“.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 378 volte, 1 oggi)