SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un appuntamento immancabile a ridosso delle festività natalizie è la “Festa dello sport e dell’amicizia”, che domenica 22 dicembre nei pressi del palazzetto dello sport Bernando Speca giungerà alla sua 21° edizione.

La giornata inizierà alle 10 di mattina con i saluti del sindaco Gaspari e dell’assessore Fanini e la benedizione del vescovo, a seguire la “Partita dell’amicizia e della solidarietà” di calcetto e con spazi dedicati agli altri sport a squadre, mentre dalle 14.30 fino alle 21 ci saranno le esibizioni degli atleti della maggior parte delle associazioni sportive cittadine, arrivate quasi a quota 90. Nell’intermezzo sarà allestita una tombolata per tutti i bambini che metterà in palio buoni per l’acquisto di materiale sportivo presso Dionisi Sport.

Ospiti d’onore della giornata saranno i Kataklò, atleti di livello olimpionico che hanno fondato una compagnia di danza e teatro itinerante. Parteciperanno poi Alessandro Fratalocchi e Arianna Di Damiano, medaglia di bronzo ai campionati europei 2013 in Portogallo di pattinaggio artistico a rotelle, e i ginnasti Mirko Tulli e Daniela Vannicola, protagonisti con le loro acrobazie delle semifinali di Italia’s got Talent 2013.

L’evento sarà una occasione di festa ma soprattutto di incentivazione al mondo sportivo che rischia di subire un grave crollo dovuto alla crisi e al calo delle sponsorizzazioni. Alle critiche quindi al budget stanziato di 23.000 euro per una sola giornata di festa l’assessorato risponde deciso che sarebbe inopportuno non incentivare la pratica sportiva per evitare un danno sociale, da qui il bisogno di onorare gli sportivi cittadini con riconoscimenti.

Nel corso della giornata ci sarà dunque la premiazione degli atleti sambenedettesi che più hanno saputo distinguersi nell’ultimo anno, con l’assegnazione di targhe per le squadre, premi in denaro per la categoria Junior e cardiofrequenzimetri per la categoria Master.

Ecco i nomi di tutti i premiati in base alle categorie di appartenenza:

Junior: Davide Amabili, Maria D’Annibale, Sofia D’Annibale, Kevin Bovara, Alessandro Fratalocchi, Alba Marconi, Martina Aliventi, Paola Ciabattoni, Matteo Pulcini, Chiara Iozzi, Riccardo Mandolini, Barbara Antonelli, Alessio Laghi, Sara Pignotti, Stefano Pignotti, Michele Nardella,  Matteo Pincherle, Ludovico Basharzad (Oro); Nicolò Paci, Vincenzo Mattioli, Lorenzo Secchiaroli, Enrica Cipolloni (argento); Giusy Sorge, Sara Rivosecchi, Lorenzo Troiani, Loris Manojlovic, Sara Mascitti (bronzo)

Master: Andrea Amabili, Marco Venditti, Valeria Giannelli, Francesco Bruni, Riccardo De Falco, Andrea Vesperini, Francesco Fiscaletti, Piergiorgio Tommolini, Francesco Viola, Dario Trobbiani, Mariangela Colonnelli, Francesco Capecci (oro); Carlo Sebastiani, Mauro Bochicchio, Bianca Maria Franchi, Marco D’ercoli (argento); Giuseppe Coretti, Pierluigi Paoletti, Zefferino Guidi, Marco Cherubini (bronzo)

Riconoscimenti : Futura Gym di ginnastica ritmica, Sordapicena Calcio a 5, Sambenedettese Beach Soccer, Sezione Canottaggio della Lega Navale Italiana di San Benedetto, Progetto ritmica San Benedetto, Massimo Fabbrizi per il tiro al volo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 584 volte, 1 oggi)