SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si chiama “In Gusto” ed è il primo salone dell’enogastronomia completamente dedicato ai prodotti tipici piceni. Realizzato in collaborazione con Confindustria Ascoli Piceno e Arisap, l’Associazione dei Ristoratori Piceni, l’inedito appuntamento si pone l’obiettivo “di valorizzare i prodotti vinicoli e alimentari del territorio che in passato sono stati poco sponsorizzati, tramite un connubio più diretto tra aziende produttrici, ristoratori e quindi consumatori” queste le parole di Ferdinando Ciabattoni presidente dell’Arisap.

L’evento, a cui si potrà accedere gratuitamente, si terrà nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 dicembre presso il palazzo “Forum” di Porto d’Ascoli e ha in agenda la presenza di oltre 40 stand, in rappresentanza delle maggiori realtà aziendali dell’enogastronomia locale, nei quali si potranno sia acquistare che semplicemente degustare i migliori prodotti tipici della provincia, dalle marmellate ai funghi passando per i tartufi, i vini e le carni pregiate marchigiane fino ad arrivare ai prodotti ittici.

“Si tratta di un’iniziativa che l’amministrazione comunale ha accolto a braccia aperte poiché consente, anche grazie al polo d’attrazione turistica che San Benedetto rappresenta, la valorizzazione sia immediata che a lungo termine di tutti i prodotti tipici locali, anche quelli dell’entroterra che in passato non hanno potuto godere della meritata visibilità”, così ha voluto parlare l’assessore Fabio Urbinati a margine della conferenza stampa di presentazione dell’appuntamento.

Il salone in definitiva ha l’ambizione di promuovere le migliori realtà del gusto piceno in modo da poter ridurre il gap con altre zone, non solo d’Italia ma anche delle Marche, che hanno saputo meglio muoversi negli anni in questo campo anche perché, usando le parole del presidente provinciale di Confindustria Bruno Bucciarelli, “nelle nostre zone si mangia bene e si vive bene ed occorre quindi diffondere il verbo”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 345 volte, 1 oggi)