GROTTAMMARE – Una occasione per rivivere il fascino della nostra costa attraverso le parole e i gesti di Piera Degli Esposti, che oltre ad essere una affermata attrice teatrale e cinematografica, è da considerarsi come una artista a tutto tondo essendosi cimentata anche nella scrittura e nella regia.

“Storie in Adriatico”, curato da Lucilio Santoni e che si terrà mercoledì 18 dicembre alle ore 21 sul palcoscenico del Teatro dell’Arancio, non sarà perciò solo un reading o una conversazione, ma la riflessione su un percorso di vita nato dal rapporto con questo lembo di terra e da tutti gli incontri in esso avvenuti al punto da segnare un’esistenza storica. La serata non sarà dedicata ad esperti di letteratura ma agli appassionati dell’Adriatico che avranno voglia di sentirsi ritratti tramite le parole, le impressioni e le esperienze altrui.

L’evento fa parte del più ampio cartellone di “Inventario di stagione”, progetto del Comune di Grottammare realizzato per raccontare storie attuali e della modernità grazie a personalità particolari che hanno deciso di mettersi a nudo mostrando la propria natura più intima.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 860 volte, 1 oggi)