RIPATRANSONE – A Ripatransone, presso la sala di rappresentanza del municipio, si è tenuta l’assemblea sociale ordinaria dei soci, presieduta dal presidente professore Marco Bagalini. Aperta la seduta il presidente ha relazionato particolarmente sull’attività svolta nel corso del 2013:

– si è concluso il corso per gli studenti delle terze classi dell’Isc sull’Opera Buffa coordinato dal maestro Alessandro Spina e con gli interventi degli attori-cantanti Beatrice Mezzanotte e Davide Bartolucci. Il 17 novembre il M° Alfonso Antoniozzi, uno dei massimi interpreti dell’Opera Buffa in Italia e nel mondo, ha partecipato ad un incontro pubblico per sottolineare l’importanza del progetto ed illustrarne la valenza didattica.
– si continua con la promozione dello spazio teatrale per la celebrazione di matrimoni, location pubblicitarie, naturalmente vagliate nei contenuti.
– si rende necessaria una bigliettazione per gli ingressi per visite guidate, magari con un biglietto cumulativo per altri spazi culturali-turistici.
– riconferma della Borsa di Studio di euro 500 per uno studente del Liceo “Mercantini” promosso nell’anno scolastico 2013/2014 con la migliore media.
– compartecipazione di spesa per il corso sulla Commedia dell’Arte per le terze classi dell’ISC di Ripatransone.

L’incontro con il regista Francesco Aceti sui contenuti della Commedia dell’Arte ha riscosso nel passato anno scolastico, interesse da parte degli alunni ed insegnanti.

Lo stesso Aceti ha proposto l’attivazione di un corso di teatro aperto a tutti, compresi gli studenti del Liceo dai quali ha già ricevuto proposte di adesione; il corso sarebbe a carico dei partecipanti e gestito dalla sua compagnia con la supervisione della Fondazione.

Il presidente professor Bagalini ha concluso l’articolata relazione comunicando che sarebbe opportuno proseguire con l’iniziativa intrapresa lo scorso anno nel celebrare il 27 gennaio 2014 la “Giornata della Memoria” essendo disponibile a farlo, un gruppo teatrale della zona che ha già prodotto un laboratorio teatrale sul “processo di Francoforte”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)