SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Attimi di tensione e panico nel tardo pomeriggio del 15 dicembre. Un vasto incendio ha devastato e distrutto un appartamento di circa cento metri all’interno del villino Illuminati presso via San Giacomo a Porto d’Ascoli. Il rogo è stato causato da un guasto del forno, lasciato acceso, che ha provocato delle fiamme che si sono estese in tutte le stanze provocando fumo e l’innalzamento importante della temperatura. I Vigili del Fuoco sono stati allertati da diverse chiamate dei vicini e sono giunti immediatamente sul posto trovando però una situazione ormai disperata. È stato necessario spegnere il fuoco e compiere diverse fasi di emergenza, bonificando tutta l’area controllando se erano presenti altri focolai e ispezionando l’intero stabile per verificare che non ci fossero altri danneggiamenti. Nonostante la grande paura non ci sono stati feriti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.619 volte, 1 oggi)