Il video sarà visualizzabile anche sui canali della televisione digitale terrestre Super J Tv, visibile al canale 603 nelle Marche e in Val Vibrata e 634 in Abruzzo.
Telegiornali ore 14 e ore 19 e in replica.

Riprese e montaggio di Arianna Cameli
Intervista di Massimo Falcioni

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultimi ciak allo stadio Riviera delle Palme e poi i saluti. Dopo un mese di lavorazione a San Benedetto, condito da fugaci spostamenti presso la piattaforma petrolifera al largo di Pescara, la troupe di “Mio papà” girerà all’interno dell’impianto di Viale dello Sport. Venerdì mattina le cineprese invaderanno eccezionalmente le docce e gli spogliatoi della struttura, per alcune pose che interesseranno tra gli altri Giorgio Pasotti.

L’attore bergamasco e Fabio Troiano, assieme al regista Giulio Base, hanno passato gran parte del pomeriggio di giovedì in mare su un’imbarcazione sambenedettese. Il rientro è avvenuto attorno alle 17.


Nel frattempo, la costumista Laura Costantini aveva mostrato alle telecamere di Riviera Oggi gli abiti indossati dai protagonisti. Indumenti pesanti, dato che la pellicola è appunto ambientata in inverno. “Non sono usa e getta – rivela – ci sono aziende che in cambio di pubblicità prestano i capi. Tutto poi viene restituito, a meno di omaggi. Mentre per le pose d’epoca ci sono stati miei disegni realizzati assieme alla sarta”. La Costantini si è trovata a ricollaborare con Base a pochi mesi da “Il Pretore”: “E’ la prima volta che mi capita di girare assieme allo stesso regista e alla stessa produzione. Di solito lavori con gente che poi non rincontri per vent’anni”.

Massimiliano Leone, produttore di Movie And, ha ringraziato la città per l’accoglienza: “Speriamo di aver portato a casa un bel prodotto. Abbiamo trovato la neve al mare in queste settimane, è strano. Per fortuna negli ultimi giorni il tempo è stato buono”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 998 volte, 1 oggi)