NERETO – Colpo notturno alla Banca Toscana di via Matteotti a Nereto, dove, nella notte tra martedi 10 e mercoledi 11 dicembre, una banda di malviventi si è introdotta all’interno dell’istituto di credito riuscendo a portare via circa 15mila euro.

I banditi hanno scardinato con un “piede di porco” la porta antipanico, adiacente all’ingresso principale, oscurando con dello spray nero le telecamere di videosorveglianza. Poi sono passati a disattivare tutti gli allarmi acustici presenti. Una volta dentro la banca, utilizzando una fiamma ossidrica, hanno aperto un foro nella parte posteriore del bancomat e portato via tutto il contante presente all’interno.

L’allarme è però arrivato alla Centrale del servizio di Vigilanza che ha avvisato subito i carabinieri, ma, all’arrivo dei militari, i banditi avevano già guadagnato la fuga. .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)