SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’imprudenza di qualche scellerato stava per causare una vera tragedia. Alcuni sconsiderati, nella tarda serata del 9 dicembre, hanno acceso delle fochere non autorizzate tra via Manara e Valle del Forno, vicino al cavalcavia dell’A14. La nube di fumo prodotta dalle accensioni è arrivata fino alle corsie autostradali. L’autista di un furgone ha scambiato quei fumi come conseguenze di un incidente e per timore e istinto ha frenato all’improvviso facendosi però tamponare da diversi mezzi che erano dietro di lui a distanza molto ravvicinata. Un vero e proprio tamponamento a catena che ha coinvolto quattro autovetture.

Sono giunte sul luogo dello scontro due ambulanze e una squadra di vigili del fuoco ma fortunatamente soltanto una persona è dovuta ricorrere ai soccorsi per delle ferite lievi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.431 volte, 1 oggi)