GROTTAZZOLINA – Momenti di paura intorno all’ora di pranzo del 7 dicembre. Un bambino di sette anni e di nazionalità cinese è stato investito da un’auto mentre scendeva dalla scuolabus che lo aveva riportato a casa. Si è divincolato dal controllo della sorella ed è stato travolto. Probabilmente il piccolo le ha lasciato la mano per raggiungere velocemente casa, poco distante dal luogo dell’impatto. La dinamica dello scontro è sotto inchiesta da parte dei carabinieri.

Immediati i soccorsi, anche lo stesso sindaco ha voluto accertarsi delle condizioni del bambino che piangeva e si lamentava. Le sue condizioni non sono sembrate gravissime ma è stato deciso di chiamare un’eliambulanza per trasportarlo all’ospedale di Torrette di Ancona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 322 volte, 1 oggi)