MARTINSICURO – Andrea Tattoni, un 40-enne di Matinsicuro, salvò tre donne da un pericoloso incendio e, nel primo anniversario del suo bellissimo gesto, l’amministrazione comunale di Martinsicuro ha deciso di premiarlo con una targa al valore. La cerimonia di consegna del premio si è tenuta in sala consiliare nella mattinata di giovedi 5 dicembre.

“E’ obiettivo di questa amministrazione – ha detto Paolo Camaioni, sindaco di Martinsicuro – dare evidenza e riconoscimento a tutti quei comportamenti che denotano altruismo e generosità e che sono mirati a salvare la vita di altre persone, affinchè emerga sempre e sia di esempio la parte migliore della nostra città“.

“Stavo rientrando a casa – ha raccontato Andrea Tattoni, l’eroe cittadino – era circa mezzanotte e prima di mettermi a letto dalla finestra della mia stanza vidi alzarsi delle fiamme dalla casa di fronte. Non ci pensai un attimo, mi infilai al volo una tuta e una maglia e corsi in quella casa. Una volta dentro, con le fiamme che ormai stavano avvolgendo tutto, trovai le mie vicine (due donne anziane e una ragazza disabile) in stato confusionale, l’aria era davvero irrespirabile per via del fumo. Presi in braccio la ragazza che era sdraiata sul letto, con le fiamme che ormai erano a pochi metri da lei, e la portai fuori, riuscendo a farmi seguire anche dalle altre due signore”.

Un intervento pericolosissimo ma che si rilevò fondamentale per la vita delle tre donne, dato che all’arrivo dei vigili del fuoco ormai c’era ben poco da salvare: l’incendio, innescatosi da una stufa, aveva distrutto completamente l’abitazione.

“Se mi sento un eroe? no, non credo di esserlo – ha continuato Tattoni – penso che sia stato un gesto istintivo il mio. Mi sono lanciato in quella casa, senza stare a pensare alle possibili conseguenze. Sono felice per questo lieto fine e le tre donne mi fanno sentire la loro riconoscenza ogni giorno”.

Andrea Tattoni, molto conosciuto in città, è un affermato artista, diverse sue opere sono esposte a New York, Tokio, Milano, inoltre è un apprezzato Interior Designer e la notte del 2 dicembre 2012 si è reso protagonista di questa bellissima storia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.468 volte, 1 oggi)