ARQUATA DEL TRONTO – Roberto di Majo in qualità di proponente e legale rappresentante della Società UNIMER SpA (Codice Fiscale/Partita IVA 01191020443 con sede legale nel Comune di MILANO Provincia di MI Via C.MANGILI n° 3 CAP 20121 Telefono 02.6556711 fax 02.6597484 e-mail: r.dimajo@unimer.it p.e.c. unimer@legalmail.it

avvisa che

gli elaborati del progetto denominato RINNOVO ISCRIZIONE RIP IMPIANTO DI MESSA IN RISERVA E RECUPERO (R13/R3) DI RIFIUTI NON PERICOLOSI che ha per oggetto IMPIANTO DI REUPERO RIFIUTI NON PERICOLOSI CON CAPACITA’ SUPERIORE a 10 TONN/GIORNO localizzato in VIA SALARIA KM 145 a ARQUATA DEL TRONTO (AP) e che consiste in RECUPERO DI MATERIA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI PER LA PRODUZIONE DI FERTILIZZANTI

sono stati depositati presso i seguenti enti:

COMUNE Arquata del Tronto Piazza Umberto I – Arquata del Tr.
PROVINCIA Ascoli Piceno Via della Repubblica 34 – Ascoli Piceno
PARCO nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Via del Convento, 1 – Assergi
PARCO nazionale dei Monti Sibillini Piazza del Forno,1 – Visso

L’Autorità Competente al rilascio del provvedimento finale di VIA è IL SUAP PICENO CONSIND.
Il progetto medesimo ed i relativi elaborati di VIA rimarranno depositati presso gli enti sopra elencati per 60 giorni consecutivi a partire dalla data odierna.
Il deposito è effettuato ai sensi dell’art. 24, comma 4, del D.Lgs. n. 152/2006 e dell’art. 13 della l.r 3/2012 ai fini di consentire a chiunque vi abbia interesse di prenderne visione, ottenerne a proprie spese una copia e presentare all’Autorità Competente osservazioni e memorie relative al progetto depositato, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, da prodursi per iscritto in carta semplice entro 60 giorni dalla data odierna.

Il provvedimento finale di VIA ha natura obbligatoria e vincolante; ne deriva che, se negativo, preclude la possibilità di realizzare il progetto proposto.
Il provvedimento finale di VIA positivo contiene le condizioni per la realizzazione, l’esercizio e la dismissione dei progetti, nonché quelle relative ad eventuali malfunzionamenti.
Il provvedimento finale di VIA positivo ai sensi dell’art. 16, comma 1, della l.r. 3/2012 sostituisce autorizzazione paesaggistica e valutazione di incidenza.
Il progetto definito, lo studio d’impatto ambientale e la relativa Sintesi non Tecnica sono altresì pubblicati e visionabili sul sito web dell’Autorità Competente alla VIA al seguente
indirizzo http://www.provincia.ap.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 330 volte, 1 oggi)